Giovedi, 14 Dicembre, 2017

Baroni, Benevento: "A Verona senza paura, bisogna fare punti"

Verona-Benevento: probabili formazioni, orario e dove vederla in Tv ... Benevento Calcio, mister Baroni suona la carica: “A Verona giocheremo senza paura”
Cacciopini Corbiniano | 13 Ottobre, 2017, 18:21

Lavoro differenziato per Amato Ciciretti, reduce da un attacco febbrile che lo aveva costretto a saltare l'allenamento di ieri. D'Alessandro sta facendo delle cure per il problema che ha avuto.

Antei e Djimsiti sono recuperati entrambi a pieno. "Dobbiamo continuare sulla strada tracciata nella gara contro l'Inter". "Al momento - conclude Baroni - siamo nella condizione di mandare in campo la miglior formazione possibile per tenuta sia fisica che mentale".

"Quando c'e' la voglia da parte di tutti e la consapevolezza di quello che serve, il ritiro viene preso non come un qualcosa di punitivo ma come una opportunita' di crescita". E' questo il diktat che mister Baroni ha dato ai suoi a pochi giorni dall'importante sfida salvezza contro gli scaligeri.

Sette sconfitte su sette per il Benevento: le uniche due squadre a partire così male in Serie A sono state Venezia 1949/50 (primo punto alla nona) e Legnano 1951/52 (primo punto all'ottava). Dovremo essere un pò come lanno scorso al Bentegodi ed è una caratteristica che appartiene a questo Benevento.

ARMENTEROS E PARIGINI - Armenteros sta crescendo, sta cercando di capire com'è il nostro calcio, i ritmi e i tempi di gioco diversi rispetto a quelli in cui giocava prima.

La squadra si esprime bene con questo schieramento e ha anche maggiore equilibrio - sottolinea l'allenatore dei giallorossi. In questo momento ha comunque delle soluzioni che possono servire alla squadra. Lazaar deve innanzitutto trovare un'ottima condizione fisica. Questa settimana ha lavorato molto bene e si sta avvicinando al 100% della sua condizione e ci darà una mano molto importante. Poi abbiamo Antei che è in via di ripresa.

Altre Notizie