Mercoledì, 18 Ottobre, 2017

Agguato mortale nel Napoletano: ucciso pregiudicato di 53 anni

Shock a Lettere: 50enne freddato nella sua auto. Indagano i carabinieri Lettere - Agguato di camorra, ucciso Ciro Orazzo
Evangelisti Maggiorino | 13 Ottobre, 2017, 18:13

Notte di fuoco e paura sui monti Lattari.

I carabinieri, che indagano sull'agguato, hanno ricostruito la dinamica: il killer (anche se non si esclude che si potrebbe trattare di più persone) si sarebbe appostato in un terreno che costeggia via Nazionale e, non appena vista l'auto, ha iniziato a sparare, facendo rallentare Orazzo. Orazzo era a bordo dell'auto del figlio quando è stato avvicinato dal sicario, o forse più di uno, ed è stato ferito mortalmente alla testa da svariati colpi di arma da fuoco.

Orazzo era uscito da circa due anni dal carcere.

Sul posto, per effettuare tutti i rilievi del caso, si sono recati i carabinieri del nucleo operativo di Castellammare, agli ordini del maggiore Donato Pontassuglia, insieme ai colleghi della locale caserma. A gennaio del 2016 sfuggì a un altro agguato. Un cecchino lo colpi mentre era affacciato al balcone di casa.

Altre Notizie