Sabato, 21 Ottobre, 2017

Qualificazioni Mondiali, Panama segna un gol fantasma ed elimina gli Stati Uniti

Playoff Russia 2018, sorteggi: quando, dove e secondo quali modalità Cristiano Ronaldo e Quaresma, Portogallo - Foto Кирилл Венедиктов - CC-BY-SA-4.0
Cacciopini Corbiniano | 13 Ottobre, 2017, 10:19

Roma - Meno nove al Mondiale: le nazionali qualificate a Russia 2018 sono diventate 23, e tante ne mancano per completare il quadro del prossimo Mondiale, che tra protagonisti, teste di serie e sorprese in realtà è di fatto già delineato. Sono 3 i milanisti certi di disputare la manifestazione iridata nell'estate 2018: Biglia con l'Argentina, Zapata con la Colombia e André Silva con il Portogallo. Andiamo dunque a scoprire quali selezioni hanno già staccato il biglietto per Mosca e quali invece si giocheranno l'approdo a novembre. Con l'avvento di Gomez, Panama ha puntato su un gruppo rinnovato di giocatori, con i senatori a costituire l'ossatura della squadra, ed è arrivata al bronzo nella Gold Cup del 2015, prima di ottenere l'inaspettato e storico pass per i Mondiali. In questo Mondiale, inoltre, ci saranno almeno due new entry con l'Islanda che ha vinto il proprio girone, grazie anche al suicido della Croazia, e il Panama che ha ottenuto la qualificazione nei minuti finali approfittando della clamorosa sconfitta degli Stati Uniti con il Trinidad e Tobago.

In Europa, oltre alla Russia padrona di casa, raggiungono la qualificazione la Francia, prima nel girone A e il Portogallo nel girone B: la vittoria di ieri ha regolato la Svizzera e i lusitani, a 27 punti, vanno direttamente ai mondiali. Le ultime due usciranno dagli spareggi intercontinentali (gare di andata e ritorno): Australia-Honduras e Perù-Nuova Zelanda.

Gli altri 9 posti invece sono ricoperti da alcune squadre che si sono confermate e altre che invece hanno sorpreso, riuscendo ad ottenere tanti successi. Islanda e Panama, invece, sono alla prima partecipazione alla fase finale di un Mondiale di calcio. La nazionale caraibica ha battuto 2-1 la Costa Rica nell'ultima giornata del girone di qualificazione della zona Concacaf, alla quale prendono parte le rappresentative del Nord e del Centro America, tra molte polemiche. Sudamerica: Brasile, Uruguay, Argentina, Colombia.

Altre Notizie