Giovedi, 14 Dicembre, 2017

Uefa: parte Lega Nazioni, Italia in A

Uefa Nations League ecco le 4 Leghe Uefa Nations League ecco le 4 Leghe
Cacciopini Corbiniano | 11 Ottobre, 2017, 23:17

In ogni girone si giocheranno partite di andata e ritorno e la classifica finale porterà la prima classificata a essere promossa nella lega superiore e l'ultima classificata a essere retrocessa nella lega inferiore. Dove ci sarà anche l'Italia che farà parte della Lega A con Germania, Portogallo, Belgio, Spagna, Francia, Inghilterra, Svizzera, Polonia, Islanda, Croazia e Olanda. Queste squadre saranno suddivise in 4 gruppi da tre squadre l'uno, con le vincenti dei rispettivi gironi che accederanno alla fase finale della Nations League (semifinali, finale terzo posto e finalissima) che si giocherà dal 5 al 9 giugno 2019.

Il formato della nuova competizione per nazionali prevede un sistema di promozioni e retrocessioni e suddivide le 55 nazionali europee in quattro leghe secondo il ranking per coefficienti.

La nazione ospitante della fase finale verrà scelta nel dicembre 2018 tra le quattro finaliste mentre le quattro ultime dei gironi retrocederanno nella "Lega B" per l'edizione del 2020.

LEGA B: Austria, Galles, Russia, Slovacchia, Svezia, Ucraina, Repubblica d'Irlanda, Bosnia Erzegovina, Irlanda del Nord, Danimarca, Repubblica Ceca, Turchia. Le quattro vincitrici dei gironi verranno promosse in Lega B, mentre le ultime quattro retrocederanno in Lega D.

Ungheria, Romania, Scozia, Slovenia, Grecia, Serbia, Albania, Norvegia, Montenegro, Israele, Bulgaria, Finlandia, Cipro, Estonia, Lituania.

LEGA D - Azerbaigian, Macedonia, Bielorussia, Georgia, Armenia, Lettonia, Far Oer, Lussemburgo, Moldova, Kazakistan, Liechtenstein, Malta, Andorra, Kosovo, San Marino, Gibilterra. La vittoria del raggruppamento garantirà l'accesso alla fase finale di giugno 2019, con in palio un posto ai playoff per il prossimo Europeo.

L'Italia rientra tra le 12 nazionali inserite nella divisione A, con le migliori del Vecchio Continente, e a inizio 2018 avrà luogo il sorteggio per il mini girone da tre squadre che si disputerà in autunno. La prima giornata di terrà tra il 6 e l'8 settembre, la seconda tra il 9 e l'11 settembre, la terza tra l'11 e il 13 ottobre, la quarta tra il 14 e il 16 ottobre, la quinta tra il 15 e il 17 novembre, la sesta tra il 18 e il 20 novembre. Lo stesso criterio sarà applicato per Armenia e Azerbaigian se al momento del sorteggio dovessero vigere le attuali decisioni del Comitato Esecutivo Uefa.

Altre Notizie