Sabato, 21 Ottobre, 2017

FIGC, Uva: "Nessun problema ct. Non sostituiremo Ventura"

La Gazzetta dello Sport La Gazzetta dello Sport
Cacciopini Corbiniano | 11 Ottobre, 2017, 07:44

Abbiamo concesso occasioni sbagliando passaggi banali e sbagliato molto, ma abbiamo fatto un primo passo verso un discorso che era stato interrotto.

Gian Piero Ventura, tecnico della nazionale, ha parlato ai microfoni Rai dopo l'importante ma sofferta vittoria in casa dell'Albania, valida per le qualificazioni mondiali 2018. "Siamo un popolo di commissari tecnici, ognuno di noi ha le sue convocazioni, ognuno ha il suo schema di gioco, ma la Federazione ha intrapreso un percorso di cui è soddisfatta - sottolinea Uva - Ovviamente ci sono cose da tarare, da migliorare, questo fa parte non solo del lavoro del tecnico ma anche di quello organizzativo". E' un gruppo importante questo, abbiamo qualche limite dovuto a qualche emergenza.

Avere faticato, e non poco, contro nazionali del calibro di Macedonia, Israele e Albania, non ci lascia affatto sereni in vista dei playoff. Intanto la salute di qualche calciatore, se no diventa un problema. Che il gruppo sia unito e che la riunione tra gli azzurri sia servita per ritrovare alcune certezze, lo conferma capitan Buffon che dice: "quando si passano certi momenti si affrontano con tutto il gruppo-squadra, in modo che esca qualcosa che possa ricondurre la squadra sulla via maestra e possa essere foriero di risultati di nuovo importanti". Abbiamo grandi margini di miglioramento. La nostra avversaria uscirà dal novero di quattro nazionali che comprende le due Irlande, la Grecia e la Svezia. Sui playoff dico che.' - giornalistispo1: RT topcalcionews "New: Italia, Ventura: 'Obiettivo centrato". Cerco sempre di fare la giocata che può aiutare la squadra a creare superiorità numerica e fare gol.

GAGLIARDINI: VITTORIA MERITATISSIMA - Roberto Gagliardini è soddisfatto: "È una serata positiva, abbiamo fatto una grande vittoria, non era facile. Playoff? Non so ancora chi sia in seconda fascia, in ogni caso lotteremo per arrivare al mondiale". Tutto questo, inoltre, si è verificato alla luce del sole. Ripartiamo da qui e attendiamo il nostro avversario.

Altre Notizie