Sabato, 21 Ottobre, 2017

Serie A, diritti tv esteri globali a IMG per il triennio 2018

Diritti tv all'estero venduti per 360 milioni Tavecchio, risposta piccata a De Laurentiis: “Meglio stare in silenzio”
Cacciopini Corbiniano | 11 Ottobre, 2017, 00:52

L'assemblea della Lega Serie A ha valutato come il miglior piano industriale quello della agenzia americana, che sborserà per ognuna delle tre stagioni 371 milioni di euro. Questo risultato ha portato 18 società ad approvare all'unanimità la delibera, con applauso finale, sottolineo con applauso finale'. Riteniamo i risultati soddisfacenti. In particolare l'offerta dell'agenzia IMG, soltanto per il campionato di Serie A, è di 340 milioni per i diritti tv e 12 per il betting. Per Infront questo è l'ultimo mandato e ciò ci crea danno: se gli altri fatturano molto di più di noi e pensiamo solo a prendere di più rispetto all'ultimo contratto siamo finiti.

Questa la replica dell'ad di Infront Italy dopo le dichiarazioni del presidente del Napoli in merito alla sua nomina: "De Siervo è stato messo a capo di Infront da Renzi".Lapidario, invece, il commento di Carlo Tavecchio, presidente della Figc e commissario straordinario della Lega Serie A: "Le parole di De Laurentiis? La soddisfazione è grandissima perché il nostro calcio si posiziona al terzo posto come valore economico dietro la Premier League e La Liga, staccando di molto la Bundesliga". Ma proprio il presidente del Napoli è molto critico: "Ve lo dico con estrema serenità: sono molto deluso". Sapevo che avremmo aperto buste sufficienti per la fame di soldi di alcuni club ma che avrebbero impedito ai 5 più importanti di diventare competitivi nei prossimi quattro anni'. "Mi meraviglio che Inter e Milan, comprate dai cinesi, cadano nel baratro di questo misunderstanding". E ora la Infront minaccia di querelare il massimo dirigente del Napoli.

Altre Notizie