Sabato, 24 Agosto, 2019

Ancelotti: "Faccio volentieri il vice a Montella"

Carlo Ancelotti Ancelotti: "Al Bayern ho rispettato tutti, non so se qualcuno era contro di me. La Roma? Ha già Di Francesco"
Cacciopini Corbiniano | 06 Ottobre, 2017, 19:06

Il tecnico italiano si mostra serafico alle telecamere di Sky Sport: "Sono calmo anche adesso, non c'è motivo per essere nervoso".

L'esonero di Ancelotti dal Bayern Monaco ha fatto correre le fantasie di tanti tifosi per un possibile arrivo del tecnico italiano sulla panchina della propria squadra favorita. Io sono sempre tranquillo, ho anche scritto nel libro che l'esonero fa parte del mio lavoro, quindi non ne sono sorpreso.

L'avventura con il Bayern Monaco è finita, inaspettatamente, una settimana fa, e per Carlo Ancelotti è iniziata la corsa per la ricerca di una nuova panchina.

Vincenzo Montella non si sottrae alle accuse e alle critiche per l'inizio del campionato del Milan, che dopo aver speso quasi 200 milioni, sta trovando più difficoltà del previsto. Le voci, trapelate in questi giorni, parlano di parte dello spogliatoio contro a Carlo Ancelotti: "Ho sempre avuto un buon rapporto con tutti, lo stesso è successo al Bayern - prosegue il tecnico - Qualche giocatore contro di me?" Montella ha detto che farebbe il mio vice? Non lo so. Io ho rispettato tutti ma come allenatore devo fare delle scelte e mandare 11 in campo e 7 in panchina. E auguro loro di poter vincere tutte le partite. C'è un problema, però: "dobbiamo trovare la società che ce lo permetta, ma la troveremo (ride, ndr)".

Altre Notizie