Mercoledì, 20 Novembre, 2019

Benevento, Lucioni: "Confido nella giustizia: voglio tornare a giocare"

Doping la difesa di Lucioni Doping la difesa di Lucioni"Era uno spray prescritto dal medico del Benevento Oggi alle 12
Cacciopini Corbiniano | 05 Ottobre, 2017, 16:15

L'avvocato Sticchi Damiani: "Siamo sereni e aspettiamo". Cosi' Fabio Lucioni, capitano del Benevento, a margine dell'audizione agli uffici di Nado Italia.

Il giocatore sannita ha ribadito di aver assunto la sostanza contenuta in uno spray cicatrizzante su indicazione del medico sociale ed ha rinunciato alle controanalisi per accorciare i tempi del giudizio. Nel momento difficile, sia personale che sportivo, Lucioni ha ringraziato il supporto dell'ambiente: "Ringrazio tanto la società che mi sta dando supporto morale. Da parte mia cerco di caricarli al meglio in vista dei vari impegni".

Lo spray sarebbe stato utilizzato per un'escoriazione alla gamba. In virtù di ciò non ci sono neanche precedenti rilevanti, dato che in passato questa sostanza è stata assunta in totale autonomia.

"Ho raccontato come sono successi i fatti. Adesso la Procura dovrà solo decidere se archiviare o andare al processo".

"Il ragazzo - rincara l'avvocato - sta già subendo una sospensione cautelare di 60 giorni, che per lui è un danno: speriamo non si vada oltre perché la buona fede è chiarissima".

Altre Notizie