Martedì, 25 Settembre, 2018

Serie B: senza gol la prima al "Benito Stirpe", Frosinone-Cremonese finisce 0-0

Giudiziaria Frosinone-Cremonese 0-0, tabellino: ciociari soli in vetta
Machelli Zaccheo | 04 Ottobre, 2017, 16:41

"Pensiamo subito al Novara, pensando di portare a casa i tre punti". Questo meraviglioso impianto, fortemente voluto dalla città e dalla società è stato costruito in 2 anni circa e può ospitare 16mila spettatori a ridosso del campo, un vero e proprio gioiellino architettonicamente parlando, considerato anche l'aspetto estetico che risulta estremamente soddisfacente.

CREMONESE: Ujkani; Almici, Canini, Claiton, Renzetti; Arini, Pesce (84′ Cinelli), Cavion; Piccolo (65′ Marconi); Mokulu, Paulinho (79′ Brighenti). A disposizione: Vigorito, Zappino, Russo, Brighenti, Tarasco, Besea, Beghetto, Frara, Matarrese, Sammarco, Errico, Volpe. É il posticipo, una sfida d'alta classifica ma soprattutto un incontro storico visto che il club Ciociaro giocherà per la prima volta al Benito Stirpe, il nuovo stadio di proprietà inaugurato giovedì con una capienza di 16.500 posti. "Loro sono un'ottima squadra e faccio i complimenti ai ragazzi".

Dietro queste squadre, c'è un ampio gruppo che ha tutte le carte in regola per lottare per la promozione diretta e play off fino alla fine: Empoli, Parma, Bari e Pescara su tutte poiché possono vantare un organico competitivo di qualità. Tra i pali Bardi; difesa a tre con Terranova, Ariaudo e Krajc. In attacco la coppia composta da Ciano e Dionisi.

La Cremonese di Tesser risponde invece con un 4-3-1-2 con Ujkani in porta. Prima del triplice fischio, c'è ancora tempo per un calcio di punizione dal limite che Ciano calcia col suo mancino spedendo tuttavia sopra la barriera.

Altre Notizie