Domenica, 17 Novembre, 2019

Mondiali di ciclismo. Elena Pirrone oro nella gara in linea jr

Mondiali ciclismo: oro alla jr.Pirrone Ciclismo: oro Mondiale per la Pirrone
Cacciopini Corbiniano | 24 Settembre, 2017, 16:08

Si è conclusa la prova in linea femminile juniores: due medaglie per l'Italia, oro (Pirrone) e bronzo (Paternoster). Una fuga iniziata dopo circa 30 km e conclusasi con le braccia al cielo, la gioia e le lacrime per una medaglia sudata e guadagnata.

Bergen 2017 entra nel vivo: dopo le gare a cronometro, spazio alle prove in linea dei Campionati Mondiali di ciclismo su strada.

La salita di Salmon Hill caratterizza il tracciato di Bergen dove oggi si corre la corsa in linea maschile valida per i Mondiali 2017 di ciclismo.

La 18enne di Bolzano, fra i migliori talenti che il ciclismo italiano può offrire, torna così in patria con due ori al collo, cosa che in pochi avevano pronosticato all'inizio della manifestazione, nonostante le qualità fossero indubbie già prima del Mondiale. Le atlete italiane in gara sono cinque: Nicole D'Agostin, Martina Fidanza, Vittoria Guazzini, Letizia Paternoster ed Elena Pirrone che ha vinto la crono individuale.

"Tom Dumoulin si aggiudica il titolo di campione del Mondo 2017 a Bergen nella prova a cronometro: il vincitore del Giro 2017 taglia il traguardo facendo registrare il tempo di 44'41" e infliggendo un distacco di 57" allo sloveno Roglic e di 1'21" a Chris Froome. La gara sarà trasmessa integralmente su Eurosport e sui canali Rai (su RaiSport fin dal via, poi dalle 15.30 su Rai Tre), in diretta streaming sul sito della Rai e su Eurosport Player (o Sky Go), in DIRETTA LIVE scritta su OASport.

I rumors davano la discesa in campo anche di Olanda, Colombia e Australia, ma Vicenza è la sola rimasta in lizza e le prossime sei settimane sono state destinate esclusivamente a perfezionare il draft di accordo per la cessione da parte dell'Unione Ciclistica Internazionale alla Federazione Nazionale, e da questa al Veneto, dei diritti marketing e di organizzazione delle 12 prove su strada di uomini e donne, dagli juniores ai professionisti passando per gli Under 23.

Altre Notizie