Lunedi, 14 Ottobre, 2019

Roma, turista stuprata e legata a un palo a Villa Borghese

Roma, donna trovata nuda e con le mani legate a Villa Borghese Turista stuprata a Villa Borghese a Roma
Evangelisti Maggiorino | 18 Settembre, 2017, 17:48

Ieri, 17 settembre, una donna tedesca di 57 anni è stata stuprata nel parco di Villa Borghese e legata nuda a un palo. Il tassista, come raccontato agli agenti, ha slegato la donna legata ai polsi e alle caviglie e con un fazzoletto in bocca.

Una turista ha denunciato alle forze dell'ordine di essere stata violentata la scorsa notte a Villa Borghese.

Ha subito dato l'allarme e, avendo capito la gravità della situazione, ha immediatamente chiamato i soccorsi. Altri particolari sono stati forniti dal Corriere della Sera: gli investigatori avrebbero trovato poco lontano dal luogo della violenza gli indumenti della donna. La turista tedesca è stata quindi portata all'ospedale Santo Spirito dove i medici hanno riscontrato segni di violenza sessuale. A soccorrerla per primo, intorno all'una di notte, un tassista che l'ha vista su viale Washington, sono poi intervenuti i poliziotti del commissariato Villa Glori. Sul caso indaga la polizia di Stato. Secondo le prime informazioni trapelate, la donna di 57 anni è stata aggredita e violentata poco distante dal palo al quale è stata trovata legata. Si è fermato, l'ha slegata e ha allertato la polizia.

Altre Notizie