Domenica, 19 Novembre, 2017

Consip, Renzi: "Il fango finirà addosso a chi ha falsificato le prove"

Renzi: se c'è un partito che ha rubato soldi pubblici è la Lega Consip, Renzi: “Il fango finirà addosso a chi ha falsificato le prove”
Esposti Saturniano | 17 Settembre, 2017, 15:58

Così sul blog personale di Beppe Grillo il M5S commenta le vicende che riguardano la Lega Nord e Matteo Renzi. Due miliardi che potevano essere spesi qui, andranno a quelle due città.

C'era chi rubava anche a Roma, certo. E allora oggi non è un giorno di festa, qualcuno ha strappato il sogno agli italiani.

Dicono di no perché hanno paura dei corrotti. "E a me fa male vedere Parigi che gode, Los Angeles che gode, e Roma che piange ferma nel suo immobilismo".

Renzi ha voluto anche toccare il tema della sconfitta al referendum costituzionale con le relative dichiarazioni di voler abbandonare la politica: "mi hanno fatto cambiare idea, - ha spiegato l'ex premier - in molti mi hanno convinto a ritornare, a rimettermi nuovamente in gioco, per il futuro dei nostri figli. Renzi se ne facesse una ragione, pensasse ai veri problemi del Paese e a come i suoi parlamentari siano pronti a incassare le pensioni privilegiate nonostante le promesse estive". "Mentre il MoVimento 5 Stelle ha rinunciato a oltre 47,5 milioni di euro di rimborsi elettorali, in questi anni la Lega per l'indipendenza della Tanzania ha incassato 180 milioni, il Pd e l'Ulivo oltre 770 milioni di euro di cui oltre 45 in questa legislatura, Forza Italia e Berlusconi 784 milioni di euro e così via fino alla destra della Meloni e la sinistra delle anime belle".

"Gli investimenti per Roma e per le altre metropoli servono per incentivare sport di base e riqualificare palestre scolastiche, non solamente per i grandi eventi".

Altre Notizie