Giovedi, 23 Novembre, 2017

Europa League: tre vittorie per le italiane

Atalanta-Everton: Reggio si prepara all'invasione di tifosi inglesi… Atalanta Everton: probabili formazioni, dove vederla in diretta Tv e in streaming
Cacciopini Corbiniano | 17 Settembre, 2017, 06:32

Atalanta-Everton (orario 19.00), partita valida per la fase a gironi di Europa League (classifica e calendario), verrà trasmessa in diretta tv esclusiva su Sky Sport.

Rambo Koeman schiererà i suoi con un 4-2-3-1: Wayne Rooney, attesissimo dal pubblico bergamasco, dovrebbe vincere il ballottaggio con Calvert-Lewin per essere insieme a Sigurdsson e Klaassen dietro a Sandro Ramirez.

Nella ripresa l'Atalanta controlla il match e va vicina al poker con Freuler, il centrocampista svizzero coglie infatti la traversa, per il resto poco Everton e vittoria senza patemi ulteriori per la squadra di casa, la quale esordisce nei migliori dei modi in Europa Leauge, vediamo adesso la situazione nel girone ed i prossimi appuntamenti.

Non ci sono parole per descrivere ciò che è successo al Mapei Stadium questa sera.

Sorprese nell'undici iniziale dell'Atalanta.

(3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Kurtic; Petagna, Gomez. All. Non solo, pure l'attacco è ritornato chirurgico: l'ultima volta in cui l'Atalanta era stata in grado di andare a segno per tre volte risale al 22 aprile con il Bologna. Ma il raddoppio è nell'aria e arriva al 41' con una grande invenzione di Gomez: Petagna in area pesca con un tocco morbido il Papu, il quale dal limite stoppa, si accentra e calcia a giro inventandosi una traiettoria imprendibile sul secondo palo; Stekelenburg non può nulla. Tre vittorie su altrettanti impegni per le squadre del Belpaese anche se con storie tutte diverse: una passeggiata, un'impresa ed una rimonta.

Andrea MASIELLO 7,5 - Svolge al meglio il lavoro difensivo, ma è decisivo soprattutto dalla parte opposta del campo: passaggi filtranti da trequartista, una prima occasione fallita, il gol dell'1-0 e la doppietta sfiorata. Di Masiello in mischia la rete del vantaggio, di Cristante in contropiede il sigillo del 3-0.

Il tecnico dei nerazzurri comunque l'ha detto, l'Atalanta non ha paura e affronterà la sfida con fiducia e rispetto.

C'è un giocatore che merita una menzione speciale?

Ben più impegnativo il compito dell'Atalanta, che per il grande ritorno in Europa se la vedrà con l'Everton. Domenico Progna, ex difensore dell'Atalanta che con i nerazzurri giocò in Coppa 26 anni fa adesso dice.

L'Everton abbozza una reazione, ma l'Atalanta chiude ogni varco e rischia poco o niente. Ma per serate come questa l'attesa non è mai troppo lunga.

Altre Notizie