Domenica, 19 Novembre, 2017

Moto in fiamme, terrore per Tom Sykes

Tom Sykes Tom Sykes
Cacciopini Corbiniano | 16 Settembre, 2017, 19:36

Quinto tempo e seconda fila per Marco Melandri con la Ducati.

Attimi di grande paura per la caduta di Tom Sykes nella FP3 del Gran Premio di Portimao del campionato Superbike 2017. Subito trasportato al centro medico gli è stata diagnostica una frattura al mignolo della mano sinistra.

Sykes, fortunatamente, è rimasto lontano dal fuoco che però ha letteralmente carbonizzato la sua moto. Per questo motivo i medici hanno deciso di dichiararlo "unfit" per le prossime sessioni; nelle prossime ora ci sarà un nuovo consulto ma pare difficile che possa prendere parte alle altre sessioni in programma sulla pista di Portimao.

L'incidente a Sykes ha favorito il suo compagno di squadra Jonathan Rea, che ha ottenuto la Superpole e quindi la vittoria nella prima gara del fine settimana.

Altre Notizie