Domenica, 19 Novembre, 2017

Militari tunisini sequestrano peschereccio Si trovava in acque internazionali

Peschereccio Mazara del Vallo sequestrato da tunisini Mazara, peschereccio sequestrato dai tunisini
Evangelisti Maggiorino | 16 Settembre, 2017, 17:22

Alle 23,46 di ieri sera il peschereccio "Anna Madre", iscritto al Compartimento Marittimo di Mazara del Vallo, e' stato sequestrato in prossimita' del cosiddetto "Mammellone" (area di pesca protetta istituita bilateralmente fra Italia e Tunisia nel 1979 e delimitata dall'andamento della linea batimetrica dei 50 metri) da militari della Marina tunisina che ne hanno contestato l'irregolarita' della posizione. L'imbarcazione è stata intercettata mentre navigava da una motovedetta tunisina, cinque militari sono saliti a bordo e dopo aver chiuso il capitano, Giacomo Giacalone, e l'equipaggio nelle cabine hanno assunto il comando e fatto rotta verso il porto di Sfax. L'imbarcazione sequestrata appartiene alla societa' "Pesca giovane srl" ed era gia' sfuggita a quattro tentativi di abbordaggio, in alcuni casi con spari in aria da parte della Guardia costiera tunisina. Il peschereccio 'Anna Madre' si trovava a Sud di Lampedusa quando è stato fermato dalla motovedetta tunisina.

Dalle notizie in nostro possesso sono intervenuti sia la nave della Marina militare italiana che si trovava a una quindicina di miglia dal nostro natante sia un elicottero sempre della Marina militare italiana. Non è possibile -aggiunge Cristaldi - che in acque internazionali, nelle quali tutti possono pescare, un natante venga sequestrato, con il rischio per la sicurezza degli uomini a bordo e danni economici ingenti. Il governo intervenga immediatamente. "Ma non è più rinviabile un tavolo di concertazione con i Paesi rivieraschi per evitare simili episodi".

La nave trasportava tre tonnellate di gamberi e cento chili di pesce misto, riferisce l'armatore, a sostegno della tesi secondo cui la nave non avrebbe pescato in acque tunisine ritenendo ingiustificato l'intervento militare.

Altre Notizie