Sabato, 20 Luglio, 2019

Higuain: "Il mio idolo? Ronaldo il fenomeno"

CALCIO, JUVENTUS; HIGUAIN: PRESSIONE E' FONDAMENTALE PER VINCERE Juventus, Higuain e la frecciata a Sarri: 'Giocare bene senza vincere a che vale?'
Cacciopini Corbiniano | 12 Settembre, 2017, 20:50

Ma giocare bene e non vincere non ti lascia niente. L'anno scorso ci siamo andati vicini, quest'anno ci proveremo di nuovo. Gonzalo Higuain ha appena sperimentato l'attesa, scalpitando e allenandosi a Vinovo.

L'attaccante della Juventus, Gonzalo Higuain ha rilasciato una lunga intervista al Guardian in Inghilterra per presentare la sfida contro il Barcellona. Ecco perché credo che come agiamo a livello umano sia molto importante. La Juve ha giocato due delle ultime tre finali ed è molto difficile riuscirci. Io sono giovane e spero di avere ancora tanti anni davanti a me nel mondo del calcio. Ti viene detto quando oltrepassi la porta per la prima volta.

E infatti questa filosofia si riflette anche sul calcio: "La mia filosofia nel lavoro e quindi per me nel calcio è essere felici nel fare ciò che si fa".

Si è parlato del gioco meraviglioso che l'allenatore Maurizio Sarri è riuscito ad imprimere alla propria squadra. Ma questo capita a chi è forte, giusto? Gigi Buffon è un esempio in questo senso: ha quasi 40 anni eppure crede di poter migliorare ancora. Tante cose imparate dall'ex Inter e Real, altrettante da papà Jorge, ex difensore tra le altre di Boca Juniors, River Plate e Brest: "Lui giocava dietro e mi ha insegnato tante cose che ai difensori non piacciono, mi ha mostrato cosa un difensore non vuole che io faccia". Al di là della meta principale, il Pipita pone l'attenzione sulla causa fondamentale che muove il mondo del pallone, la felicità per la concretizzazione della propria passione: "Per me la bellezza di questo sport è vincere, chiaramente se giochi bene e vinci è meglio". Ma non è un'ossessione, è più un obbligo. Il calcio e' pressione costante, giorno dopo giorno. Ho visto due milioni di volte i suoi gol. Sei in crisi. Il gol un'ossessione? "Se sei un attaccante, devi segnare".

Altre Notizie