Giovedi, 20 Giugno, 2019

Mondiali 2018, flop Argentina: ora la qualificazione è a rischio

Calcio Internazionale Calcio Internazionale
Acerboni Ferdinando | 07 Settembre, 2017, 14:03

L'Argentina rischia seriamente di non partecipare ai Mondiali di Russia 2018. Argentina in trasferta e Colombia in casa saranno gli ultimi due durissimi impegni per raggiungere un Mondiale che manca dal 1982.

Sorride invece l'Uruguay, che battendo il Paraguay ha ipotecato il pass mondiale. La vittoria della Celeste sul Paraguay vale praticamente la qualificazione: a due giornate dalla fine secondo posto con tre punti di vantaggio sull'Argentina (quinta) e quattro sul Cile (sesto). Per noi era un'occasione importante di migliorare la classifica, ma nel calcio certe cose possono capitare: abbiamo avuto 11 occasioni nitide per andare in gol e non ci siamo riusciti, loro alla prima lo hanno fatto. Quello che più sorprende però è soprattutto la difficoltà a trovare il gol di questa Nazionale; su 16 partite giocate, l'Argentina ha realizzato soltanto 16 reti, mentre il Perù, nazionale più modesta e che occupa il 4° posto, ne ha totalizzate fino ad ora 26. Non incidono Dybala e Icardi, entrambi sostituiti. L'Albiceleste non va oltre l'1-1 casalingo con il Venezuela (ultimo in classifica con appena 8 punti) che si era portato persino in vantaggio al 6′ della ripresa con un gol dell'ex Inter Murillo. Contro Perù (partita che ricorderà quella altrettanto decisiva risolta da Palermo nei minuti di recupero con Maradona in panchina) ed Ecuador bisognerà necessariamente cambiare marcia per evitare lo spareggio contro la Nuova Zelanda.

Ecuador-Perù 1-2 73′ Flores (P), 76′ Hurtado (P), 80′ rig.

Altre Notizie