Domenica, 16 Giugno, 2019

In Assassin's Creed Origins l'IA potrà essere messa sotto stress

Assassin’s Creed Origins nuovo video gameplay su Xbox One X Lucia Lasorsa 5 settembre 2017- 16:00 COMMENTA L'ARTICOLO PER PRIMO Assassin’s Creed Origins nuovo video gameplay su Xbox One X Lucia Lasorsa 5 settembre 2017- 16:00 COMMENTA L'ARTICOLO PER PRIMO
Acerboni Ferdinando | 05 Settembre, 2017, 21:17

Una delle informazioni più interessanti riguarda però le connessioni con gli altri capitoli del franchise.

È stato rivelato che, nel corso dell'avventura, sarà possibile imbattersi in grafiti e incisioni risalenti non solo all'antico Egitto, ma anche ai greci e ai latini.

Cosa pensate di questi nuovi dettagli di Assassin's Creed Origins?

Un esempio? Ashraf ci accontenta subito: "Una missione richiede di uccidere un bersaglio che, per tentare di salvarsi, utilizzerà alcune esche".

Bayek si è riunito con sua moglie, Aya, e ora bisognerà scoprire chi ha avvelenato il toro sacro di Apis, per poi attaccare un tempio per poter salvare un ostaggio. La grande e celebre biblioteca di Alexandria era la più grande del suo tempo, considerata un centro di conoscenza e punto di riferimento culturale per tutto il Mediterraneo, poiché ospitava libri provenienti da tutto il mondo e aveva il più grande archivio conoscitivo del globo.

Come riportato da Gaming Bolt nel gioco avremo la possibilità di incontrare Cleopatra nel periodo in cui è già stata esiliata anche a causa dell'influenza dell'Ordine degli Antichi che puntano a controllare tutto l'Egitto. Assassin's Creed Origins sarà in vendita a partire dal 27 ottobre per PC, PlayStation 4 ed Xbox One.

Altre Notizie