Domenica, 21 Luglio, 2019

Roma, Schick:"L'affetto dei tifosi è straordinario"

Roma, Schick: PRESENTAZIONE SCHICK/ Roma, info streaming video e diretta tv: ecco dove vederla
Cacciopini Corbiniano | 30 Agosto, 2017, 18:15

Monchi parla invece del mercato giallorosso: "E' l'ultima presentazione che avremo in questo mercato". Abbiamo portato a Roma un giocatore magnifico. La Juve appartiene al passato e non sono deluso. "Qui le ripercussioni sui media sono maggiori, la pressione è maggiore". "Non c'è differenza tra Roma e Juventus, hanno entrambe grandi ambizioni, da sempre nutro simpatia per la Roma". Il talento ceco è chiaro fin da subito sul fattore correttezza, dichiarando "non ho mai rilasciato interviste su mie preferenze riguardo ai club", e non è cosa da poco visti i numerosi club sulle tracce del giocatore. Sono pronto per scendere in campo. Previsto anche un corrispettivo variabile, fino ad un massimo di 8 milioni di euro, per bonus legati al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi da parte della Roma e di Schick. Il discorso è semplice, quando tratti con una persona che non vuole vendere, è inutile.

Giampaolo, però, le ha consigliato di non venire alla Roma.

Cresciuto calcisticamente nello Sparta Praga, dove ha fatto il suo esordio nel calcio professionistico nel 2014, Patrik Schick è stato ceduto ai Bohemians 1905 in prestito l'anno dopo, prima di passare a titolo definitivo alla Sampdoria, dove ha segnato 11 gol in 32 partite.

"Non è vero. In nazionale sono la punta centrale, ma non ho problemi nel giocare a destra". Sogna la numero 10 di Totti?

Com'è la situazione delle eventuali operazioni in uscita? Tutte le squadre possono essere migliorate ma occorre avere gli strumenti finanziari.

Domanda a Monchi: El Shaarawy resterà? Infatti durante la gestione Sabatini, la stagione 2015-16 segnò un +40,42M, preceduto dal roso fuoco del -56,31M del 2014-15 mentre nell'annata 2013-14 le partenze di Marquinhos (PSG), Lamela (Tottenham) ed Osvaldo (Southampton) permisero di registrare un netto +43,46 milioni che permise all'attuale dirigente interista di entrare nella lista dei migliori operatori di mercato.

"No, è stata un'operazione complessa ma siamo stati capaci di concepire, di convincere la Sampdoria a cedere il giocatore".

Monchi poi torna su Schick: "Per me è stato un'ossessione". Per natura sono ambizioso, ma sono molto contento.

Il direttore sportivo della Roma poi ha parlato delle possibile cessioni sul mercato: "Vainqueur e Gyomber sono le trattative più calde in questo momento".

Altre Notizie