Martedì, 16 Luglio, 2019

Meteo: ultimi giorni di caldo africano, poi arriva Poppea

Meteo Roma. Previsioni per domani lunedì 28 agosto 2017 Ondata di calore sul rientro dalle vacanze
Evangelisti Maggiorino | 30 Agosto, 2017, 16:36

"Nel corso di Giovedì 31 agosto - spiegano gli esperti sul sito ilmeteo.it - l'avvicinarsi del ciclone Poppea farà peggiorare il tempo al Nord, specie settori Ovest".

Da giovedì, infatti, peggiorerà il tempo a nord-ovest, su Alpi e Prealpi, con giornate all'insegna di rovesci e temporali anche molto forti; nelle primissime ore di venerdì sono attesi temporali e nubifragi che potranno interessare Liguria, Toscana, e via via tutte le regioni settentrionali, con possibili rovesci anche su Umbria e Marche settentrionali. Fino a giovedì le temperature saranno ancora calde, anche se non saranno raggiunte massime eccezionali.

Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici di previsione mostrano però un repentino cambio di circolazione nella seconda parte di settimana ed in modo particolare nel week end a causa di un nocciolo di aria fredda che, scivolando verso sud dal Mare del Nord ed aggirando la catena alpina dalla Valle del Rodano, innescherà sul cuore del Mediterraneo un'insidiosa bassa pressione in grado di produrre il primo vero break estivo. Temperature massime in calo di 1-4 gradi al Nord, ancora picchi di 35-37 gradi altrove.

La prima vera fase autunnale, dunque, come già abbiamo detto potrebbe concretizzarsi tra il 3 e il 5 del mese, questo perché sull'Italia arriveranno delle infiltrazioni di aria fresca, più umida e dagli inizi della prossima settimana si determineranno condizioni di instabilità verso le regioni centrali con locali temporali. Da venerdì 1 settembre è previsto l'arrivo di perturbazioni e rovesci mentre domenica un brusco calo delle temperature. Temperature in lieve calo. Fenomeni diurni in Appennino. Da segnalare solo nubi sparse e innocue durante la giornata. Per il resto prevalenza di sole.

Il pomeriggio ancora nuvole con alcuni temporali in Piemonte e nelle Alpi, mentre sarà asciutto in altre aree.

Altre Notizie