Mercoledì, 13 Novembre, 2019

Sisma Ischia, Vigili del Fuoco: così abbiamo salvato i 3 fratelli

Attendere un istante stiamo caricando il video Attendere un istante stiamo caricando il video
Evangelisti Maggiorino | 24 Agosto, 2017, 20:00

Da mercoledì, la sezione operativa della Colonna Mobile Regionale Calabria proveniente dal Comando dei Vigili del fuoco di Catanzaro è impegnata ad effettuare verifiche sulle abitazioni danneggiate dal sisma con un team di funzionari specializzati.

(Agenzia Vista) Ischia (NA), 22 agosto 2017 Fonte twitter Vigili del Fuoco Una scossa di terremoto di magnitudo 3,6 ha colpito l'isola d'Ischia alle 20.57. I centri più colpiti Casamicciola e Lacco Ameno dove si stanno concentrando le operazioni di soccorso.

Intanto la buona notizia è che uno dei due bambini che si trovavano sotto le macerie ad Ischia è stato tirato fuori. Si sta provvedendo altresì al recupero dei beni dalle macerie cercando di far fronte alle numerose richieste che giungono alle unità di crisi locali dislocate nelle vicinanze della zona rossa. Il fratellino neonato è stato il primo ad essere estratto vivo. Crolli in alcune zone del comune di Casamicciola. Il bilancio conta due morti e 39 feriti.

Altre Notizie