Giovedi, 14 Novembre, 2019

Distrutto lo yacht If Only, paura per l'imprenditrice farmaceutica Diana Bracco

Milano i ferri del mestiere dei ladri d'appartamento 3 arresti Gli arnesi sequestrati
Evangelisti Maggiorino | 18 Agosto, 2017, 11:48

È affondato lo yacht dell'imprenditrice Diana Bracco.

Lo yacht, un quaranta metri di nome 'If Only', è probabilmente irrecuperabile. Ieri, quando l'imbaracazione si trovava nella rada di Cagnes, vicino a Nizza , a bordo si è sviluppato un grosso incendio. Sul posto è intervenuta immediatamente la Capitaneria di porto di Nizza, che ha messo in salvo sia l'imprenditrice, sia i suoi ospiti, portandoli a terra. Non si conoscono ancora le cause dell'incendio.

L'imbarcazione da 40 metri è stata costruita più di 40 anni fa dagli olandesi Feadship ed è dunque considerata una barca d'epoca. Può ospitare fino a otto passeggeri e un massimo di nove membri dell'equipaggio.

Lo yacht era stato trainato al largo per evitare che l'alta colonna di fumo potesse arrecare danno al traffico aereo. Inoltre, è stata Presidente della Fondazione Milano per Expo 2015, presidente di Expo 2015 Spa e commissario generale di sezione per il Padiglione Italia ed è nei Consigli di Amministrazione dell'Università Bocconi di Milano, della Filarmonica della Scala, dell'Accademia della Scala e del Museo Poldi Pezzoli.

Altre Notizie