Sabato, 14 Dicembre, 2019

Pil: secondo trimestre 2017, Prodotto interno lordo a +0,4%

Pil: secondo trimestre 2017, Prodotto interno lordo a +0,4% Pil: secondo trimestre 2017, Prodotto interno lordo a +0,4%
Esposti Saturniano | 16 Agosto, 2017, 13:15

La crescita dell'Italia nell'ultimo trimestre è la più alta negli utlimi sei anni. In aggiunta a ciò, i ponti festivi di aprile potrebbero aver condizionato il trimestre primaverile, con conseguente impatto sull'entità delle variazioni. Secondo i dati diffusi dall'Istat il 16 agosto, infatti, il Pil nel secondo trimestre 2017 è aumentato dello 0,4% rispetto al trimestre precedente e dell'1,5% rispetto al secondo trimestre 2016. A trainare la spinta del Pil, secondo l'Istat, la crescita di industria e servizi, mentre l'agricoltura è in calo.

Dal lato della domanda, si registra un apporto positivo della componente nazionale (al lordo delle scorte) e un limitato contributo negativo della componente estera netta. La crescita acquisita per l'anno in corso è pari all'1,2% ed è quella che si otterrebbe in presenza di una variazione congiunturale nulla nei restanti trimestri dell'anno. Su anno +1,2%, top dal 2010Accelera più del previsto la crescita dell'Italia, sorprendendo positivamente gli analisti, in contrasto con i dati piuttosto deludenti giunti in questi giorni dalla Germania, che ha decelerato vistosamente. Nello stesso periodo, guardando all'estero, il Pil è aumentato in termini congiunturali dello 0,6% negli Stati Uniti, dello 0,5% in Francia e dello 0,3% nel Regno Unito. In termini tendenziali, si è registrato un aumento del 2,1% negli Stati Uniti, dell'1,8% in Francia e dell'1,7% nel Regno Unito.

Altre Notizie