Sabato, 19 Agosto, 2017

Il medico della Samp: "Schick sta bene"

Eder Inter News Norimberga Si riapre la trattativa per Schick: Inter pronta ad una nuova offensiva
Cacciopini Corbiniano | 13 Agosto, 2017, 10:08

Inter e Samp hanno raggiunto un accordo di massima, 30,5 milioni di euro per il cartellino del giocatore.

Le visite mediche sono state superate, Patrik Schick sta bene e ora attende l'idoneità sportiva per tornare a giocare.

Si avvicina a grandi passi all'Inter il talento della Sampdoria, Patrick Schick.

Ma all'improvviso, ad inizio luglio, arriva un fulmine a ciel sereno: la trattativa rischia di saltare. Potrebbe essere solo una pazza idea di mercato, ma non bisogna escludere nulla, dato che per la coppia Fassone-Mirabelli "nulla è impossibile". La Juve cerca di tutelarsi, cambiando le condizioni dell'affare con i blucerchiati. La Sampdoria però rifiuta questo tipo di operazione mettendo, fine così alla trattativa con il club bianconero. L'attaccante ceco sta svolgendo al Centro Cardiologico Monzino di Milano le nuove visite mediche, le terze in poco più di un mese e mezzo. Il calciatore fa il suo ingresso anche nelle nazionali giovanili ceche e negli Under -21 contro Malta, match nella quale segna una doppietta che permette ai cechi di vincere 4-1. Con la Sampdoria, per il momento, ma con l'Inter all'orizzonte. Il suo futuro è in questi test medici.

Ma l'interesse per il ceco di diverse squadre è noto. Nella serata è arrivata la smentita da parte del club blucerchiato che ha specificato come si trattasse soltanto della prima lista consegnata alla Lega Serie A per la Coppa Italia.

Altre Notizie