Lunedi, 23 Ottobre, 2017

Mondiali di atletica, Bolt guida la Giamaica in finale della staffetta 4x100

16th IAAF World Athletics Championships London 2017- Day Two Atletica, Mondiali Londra 2017: Usain Bolt si fa male durante la staffetta 4X100 (VIDEO)
Cacciopini Corbiniano | 13 Agosto, 2017, 05:49

Per il giamaicano nella frazione finale della staffetta 4×100 ai Mondiali di atletica leggera in corso di svolgimento a Londra, c'è un bruttissimo infortunio muscolare che lo costringe a non completare la sua gara. In senso fisico e non.

Usain Bolt rimedia un ruzzolone sulla pista di Londra.

Doveva essere la gara del trionfo finale, quella che avrebbe consacrato Usain Bolt e la Giamaica come i vincitori (forse annunciati?) dei 400 metri della staffetta maschile, uno dei momenti più emozionanti di questi campionati mondiali di Londra 2017. Bolt si è poi rialzato a piedi scalzi e zoppicando ha superato la linea d'arrivo tra gli applausi: la sua carriera leggendaria si è chiusa nel peggiore dei modi.

Atletica: Usain Bolt, il crac nell'ultima staffetta L'ultima gara in assoluto. Dopo dieci trionfi consecutivi nei 5000 e 10000 metri sia nei Giochi Olimpici che nei Mondiali, si spezza l'incantesimo anche di Farah, intrappolato dalla strategia degli atleti africani.

E' invece australiana la nuova regina dei 100 ostacoli e si tratta della Pearson, che grazie a un tempo di 12.59 batte l'americana Harper Nelson (12.63) e la tedesca Dutkiewicz (12.72). Festa Ceca nel giavellotto maschile, dove però sul gradino più alto del podio sale il tedesco Vetter grazie al suo primo tentativo di giornata (89.89): completano il lotto medaglie Vadlejch (89.73) e il suo connazionale Frydrych, autore proprio in zona Cesarini di un 88.32 che gli vale il bronzo.

Altre Notizie