Lunedi, 23 Ottobre, 2017

Lazio, riesplode il caso Keita: potrebbe non giocare con la Juve

Lazio, la conferenza stampa di Inzaghi e Lulic (LIVE) Supercoppa, la Lazio e il tabù finali. Inzaghi: “La Juve? Stavolta saremo perfetti...”
Cacciopini Corbiniano | 13 Agosto, 2017, 04:34

Proprio la Juventus era l'avversaria di turno, in Supercoppa, una sfida secca che potrebbe dare alla Lazio il primo trofeo della stagione, uno importante dopo anni di digiuno. Una finale, insomma, da giocare con "amore e coraggio". "Abbiamo lavorato dal 4 luglio sapendo che avremmo avuto la Supercoppa come prima partia e penso che ci siamo preparati bene". Sappiamo di incontrare la migliore squadra d'Italia, ma ultimamente siamo stati sfortunati contro di loro. Noi dobbiamo fare una partita coraggiosa. L'infortunio di Felipe Anderson aveva infatti spalancato la strada a Keita per il posto da titolare contro i bianconeri. Stava facendo un'ottima preparazione, oggi proveremo a vedere se è disponibile. "E' difficile ma lui vuole provare e fare di tutto per essere a disposizione". "Ho un dubbio fra Basta e Marusic, meritano entrambi di giocare". Marusic? Ha dimostrato di essere un giocatore pronto. "Se vedrò che Keita potrà darlo giocherà, se no giocheranno altri che avranno più voglia di lui". Infine su Lucas Leiva e sul mercato: "Si è inserito nel migliore dei modi, è un leader, sono sicuro che ci darà grandissime soddisfazioni".

LA SQUADRA - "Ho detto che bisogna dare continuità al gruppo e tenere i giocatori migliori per aprire un ciclo e la società sta cercando di soddisfarmi. Sappiamo tutti cosa dobbiamo fare e come". "Sono soddisfatto dei ragazzi che sono arrivati, ma è normale - e lo sa anche la società - che avremo più partite e avremo bisogno di qualche giocatore in più". Lucas Leiva sta lavorando bene. Biglia? In quel ruolo fino al suo arrivo ho provato Luis Alberto ed eventualmente abbiamo Di Gennaro. Bonucci è un giocatore grandissimo, come uomo e giocatore.

Nonostante manchi ormai pochissimo, nella testa di Inzaghi c'è ancora qualche dubbio di formazione.

Altre Notizie