Sabato, 19 Agosto, 2017

Salgono sul treno e dimenticano i figli

Padova, partono in treno ma dimenticano i figli alla stazione Prendono un treno ma si scordano i due piccolissimi figli sul marciapiede della stazione
Evangelisti Maggiorino | 12 Agosto, 2017, 22:47

Un uomo e una donna sono salito su un treno diretto a Roma ma si sono scordati i loro due bambini a terra. Spiacevole incidente per una coppia di cinesi in vacanza in Italia e residenti in Spagna: ieri erano con i loro due figli piccoli, alla stazione di Padova per prendere il treno delle 13.53 diretto a Roma. Nessun adulto era presente nei pressi e dopo la partenza del treno il marciapiede si presentava deserto.

I due bimbi però non rispondevano e rimanevano fermi nella loro posizione a fissare il binario vuoto. Al fine di agevolare la comunicazione con loro questo personale fermava un passante allesterno della stazione di origini cinesi chiedendo di poter interloquire con i due minori. Venivano così convinti a venire nellUfficio di Polizia dove la mamma e il papà presto sarebbero venuti a prenderli. Condotti in un ufficio di polizia, i bambini sono rimasti tranquilli, intrattenuti con dei cartoni animati alla televisione, mentre la Polfer ha contattato il capotreno del Freccia Argento per rintracciare i genitori che sono risaliti su un altro treno che li ha riportati nella città veneta dove hanno riabbracciato i figli.

Altre Notizie