Lunedi, 23 Ottobre, 2017

Neymar-PSG, manca ancora il certificato di trasferimento: tutta 'colpa' del Barcellona

Il Psg è scatenato ora vuole anche Mbapp Bartomeu a Neymar e PSG: "Il Barcellona è dei soci non di uno sceicco"
Cacciopini Corbiniano | 11 Agosto, 2017, 03:08

Nel valzer delle punte, infatti, potrebbe rientrare anche il club biancoceleste con Keita Balde Diao inseguito dal club bianconero a prescindere dalla cessione o meno di Dybala. La disputa riguarda il premio concordato nel rinnovo del contratto di NEYMAR con il Barca nel mese di ottobre 2016, e che il Barcellona si rifiuta ora di pagare dopo la partenza turbolenta di NEYMAR, la scorsa settimana, per firmare con il Paris Saint -Germain.

"Si sa che la gente dà buoni consigli sentendosi come Gesù nel tempio, si sa che la gente dà buoni consigli se non può più dare cattivo esempio" cantava De Andrè in una celebre ballata degli Anni '60. Noi abbiamo un'altra filosofia, e non ci faremo coinvolgere in questa pazzia. "Mi domando perché la politica non abbia sostenuto questo desiderio comune dell'UEFA e dei club", ha concluso Rummenigge. Non a caso le società che hanno fatto registrare il maggior rialzo siano proprio quelle che hanno in rosa giocatori candidati a sostituire il brasiliano a Barcellona: il Borussia Dortmund (+11%) con Ousmane Dembelé e la Juventus (+17%) con Paulo Dybala.

Neymar, che ha già saltato la prima partita con l'Amiens (se l'è gustata in tribuna dopo la presentazione in pompa magna), rischia di veder slittare ancora il suo debutto con il Psg.

"Ousmane Dembèlè non si è presentato agli allenamenti".

Niente Real Madrid, Kylian Mbappè ha scelto di andare al Psg. La notizia, data dalla trasmissione di TF1 Telefoot, e' stata ripresa con ampio risalto dai media spagnoli. Nei prossimi giorni, aggiunge Telefoot, il Psg presenterà al club del Principato un'offerta di 155 milioni più bonus.

Altre Notizie