Lunedi, 22 Luglio, 2019

Stati Uniti, il senatore John McCain ha un tumore al cervello

Loading the player Loading the player
Evangelisti Maggiorino | 20 Luglio, 2017, 13:08

Il senatore repubblicano John McCain ha un tumore al cervello. Il cancro non sa con chi ha a che fare.

A renderlo noto è stato lo stesso ospedale su richiesta della famiglia, specificando che John McCain sta ora valutando le cure da seguire, che dovrebbero prevedere una chemioterapia e una radioterapia. Gli esami successivi all'operazione, infatti, hanno riscontrato che il popolare senatore ottantenne - che sfidò Barack Obama per la presidenza nel 2008 e che ha guidato la resistenza repubblicana contro Donald Trump - ha una "grave e aggressiva" forma di tumore al cervello, un glioblastoma evidenziato da alcuni test effettuati su campioni di tessuto. Negli ultimi mesi e' stato uno dei piu' acerrimi 'nemici' del presidente Donald Trump, con il quale i rapporti non sono idilliaci fin dalla campagna elettorale, anche se in passato il presidente si e' schierato con il senatore nella sua sfida a Obama. "Il cancro può colpirlo in molti modi, ma lui non si arrenderà".

L'assenza forzata di McCain era stato un grosso problema per i repubblicani alle prese con l'approvazione della riforma sanitaria al Senato, poi saltata miseramente a causa delle tante defezioni nel partito.

Immediata la solidarietà espressa dal mondo politico, prima fra tutti quella dell'ex presidente Barak Obama, che si pronuncia via Twitter in un messaggio incoraggiante: "John McCain è un eroe americano e uno dei combattenti più coraggiosi che io abbiamo mai conosciuto. Guarisci presto". Trump e la first lady, Melania, hanno inviato le loro preghiere al senatore e alla sua famiglia.

Altre Notizie