Martedì, 22 Ottobre, 2019

NBA Awards, nessuna sorpresa, Westbrook è l'MVP

Russell Westbrook, MVP da record NBA Awards 2017, ecco tutti i vincitori della serata
Cacciopini Corbiniano | 28 Giugno, 2017, 01:54

Nonostante sia stata una cerimonia dedicata allo sport, gli NBA Awards hanno ospitato solamente un'artista e il suo nome è Nicki Minaj.Giravano voci che sul palco sarebbe salita anche Katy Perry insieme Nicki Minaj, dato che dopo il Glastonbury Festival a Londra del 24, avrebbe preso un aereo diretto per New York. Il grande protagonista è stato Russell Westbrook, vincitore del premio MVP. Complice una stagione stratosferica di Westbrook, conclusasi con il record di tripla doppia di media (31.6 punti, 10.7 rimbalzi e 10.4 assist) i voti per il premio più importante sono andati quasi all'unanimità all'ex prodotto di UCLA. In lizza per la vittoria finale vi era anche un altro play, quello degli Houston Rockets, il barbuto James Harden, nonché Kawhi Leonard dei Sant Antonio Spurs, ma alla fine l'ha spuntata il 29enne di Long Beach, autore di una regular season a dir poco mostruosa.

Il primo ad essere premiato negli NBA Awards è stato, a sorpresa, Malcom Brogdon, con il premio di Rookie of the Year. Battuti sul podio Rudy Gobert (sfortunatissimo) e Nikola Jokic dei Denver Nuggets.

Il miglior Sesto Uomo dell'Anno è Eric Gordon, guardia degli Houston Rockets che ha sbaragliato la concorrenza del compagno di squadra Lou Williams e del fresco campione NBA Andre Igoudala dei Golden State Warriors.

Il nuovo talento greco Giannis Antetokounmpo vince il titolo MIP (giocatore che è migliorato in tutte le statistiche rispetto alla stagione precedente); affermandosi così come una delle stelle emergenti più luminose del basket mondiale.

Altre Notizie