Giovedi, 18 Luglio, 2019

Juventus, offerta shock del Chelsea per Alex Sandro: decide il giocatore

Chelsea Conte fissa gli obiettivi Bonucci per la difesa e Lewandowski per l’attacco Finale champions, bonucci voleva la sostituzione di Barzagli
Cacciopini Corbiniano | 28 Giugno, 2017, 01:38

'La Proprietà della ACF Fiorentina comunica di essere assolutamente disponibile, vista l'insoddisfazione di parte della tifoseria, a farsi da parte e mettere la società a disposizione di chi voglia acquistarla per poterla poi gestire come ritiene più giusto fare', hanno infatti reso noto i Della Valle che, quindi, sono potenzialmente pronti a farsi da parte. Sempre dai social, però, arrivano smentite circa la veridicità della foto. Un fulmine a ciel sereno che, certamente, non rasserena il calciomercato della Juventus.

Non bastano sessanta milioni di euro per convincere la Juventus a privarsi di Alex Sandro: le intenzioni della società bianconera sono chiare, e per ora sono state spiegate al Chelsea. La Juve ha provato anche a proporre a Sandro un rinnovo con raddoppio dell'attuale ingaggio, ben 5 milioni di euro a stagione. La storia cambierebbe solo nel caso in cui fosse direttamente il giocatore a chiedere di andare via, perché la Vecchia Signora, come dimostrano i casi Vidal e Pogba, non trattiene nessuno controvoglia. Tra questi Alex Sandro lrontovper il Chelsea.

"Limiti" che nemmeno un anno fa sembravano quasi irrealizzabili per un Chelsea, che si sarebbe dovuto riscattare, e lo ha fatto nei migliori dei modi, vincendo quello che è considerato il campionato più difficile al mondo, con un magico "3-4-3". Nel mirino ci sono Mendy del Monaco, inseguito pure dal Manchester City, e Dalbert del Nizza, sul quale è forte il pressing dell'Inter.

Un budget di mercato imponente, per rafforzare una squadra già competitiva ma che vuole puntare subito a ripetersi in Premier League e arrivare il più in fondo possibile in Champions League.

Altre Notizie