Lunedi, 24 Giugno, 2019

Google, multa UE da 2,42 miliardi

20170626_131601_0A45E219 Antitrust Ue: Google deve pagare 1 miliardo di euro di multa
Esposti Saturniano | 27 Giugno, 2017, 14:19

Tale pratica, secondo la Commisisone europea, rappresenta un "abuso di posizione dominante" da parte di Google.

Una maxi multa per il colosso del web. La commissione Ue non ha rilasciato commenti sul caso Google, mentre l'azienda Usa ha dichiarato di "continuare a collaborare costruttivamente con le autorita' europee" e di considerare "buone per i consumatori, gli operatori e la concorrenza" le innovazioni dello shopping online. Annunciando il provvedimento, il commissario europeo alla Concorrenza, Margrethe Vestager, ha ricordato in un comunicato i meriti di Google per avere introdotto "molti prodotti innovativi e servizi che hanno cambiato le nostre vite". Il record precedente è di Intel, la società che produce microprocessori, che aveva ricevuto una multa di 1,06 miliardi di euro nel maggio del 2009 per posizione dominante sul mercato. Il gigante online ha già fatto sapere di non essere "rispettosamente d'accordo" e che intende ricorrere poiché "quando si fa shopping online, si vogliono trovare i prodotti che si stanno cercando in modo veloce e facile". E quindi "è per questo", continua Walker, "che Google mostra le pubblicità per gli acquisti mettendo in contatto i nostri utenti con migliaia di inserzionisti, grandi e piccoli, in modi che siano utili per entrambi". Mountain View ha sempre rivendicato la sua innocenza e ha definito le accuse "errate da un punto di vista dei fatti, del diritto e dell'economia". Sono invece in sospeso le procedure antitrust sul sistema Android e su pubblicitario AdSense.

Un altro aspetto della mega multa di oggi, assolutamente non secondario, è come reagirà il governo degli Stati Uniti all'offensiva europea nei confronti delle compagnie americane.

La multa risulta essere la più alta in Europa. Ma Trump potrebbe vederla diversamente.

Altre Notizie