Sabato, 17 Novembre, 2018

MotoGP Assen: Valentino Rossi "Spero di essere competitivo"

MotoGP Assen: Valentino Rossi “Spero di essere competitivo” GP Assen, Valentino Rossi: "Proverò da subito il nuovo telaio"
Cacciopini Corbiniano | 26 Giugno, 2017, 20:12

Con la nuova moto, il Dottore non ha mai trovato la giusta, "anche quando ho fatto delle belle gare ho faticato", ed è venuto il momento della svolta.

Il team Movistar Yamaha MotoGP è deciso a tornare a lottare per le posizioni di vertice nella Cattedrale delle due ruote: dopo il GP di casa Maverick Vinales ha visto il suo vantaggio in classifica iridata ridursi a soli sette punti su Andrea Dovizioso, vincitore delle ultime due gare, affrontando un tracciato che l'ha visto trionfare due volte nella categoria minore del Motomondiale, oltre ad aver conquistato altri due podi tra Moto3 e Moto2.

Maverick Vinales il piu' veloce nel venerdi' del Gran Premio d'Olanda.

Risultato a sorpresa nelle qualifiche della MotoGp ad Assen. "Dopo il Montmelò ero abbastanza giù ma allenandomi al massimo e parlando con il mio coach mi sono ritrovato bene e sono arrivato qui con la stessa mentalità che avevo prima della stagione. Siamo partiti con una buona base, ma si può migliorare". Certo abbiamo ancora qualche lavoro da fare. "Fra due gare saremo a metà stagione e prima o poi si finisce" chiosa ridendo. Il tema al centro della Yamaha è il nuovo telaio provato a Barcellona. "Per questo dobbiamo trovare delle conferme". Diversamente da Valentino Rossi, in difficoltà con una M1 che nella versione 2017 risultata meno competitiva di quanto sperato.

Altre Notizie