Venerdì, 15 Novembre, 2019

MotoGP, Zarco: il contatto? Sono io che sono quasi caduto

GP d'Olanda GP d'Olanda ottava tappa del Motomondiale
Cacciopini Corbiniano | 26 Giugno, 2017, 13:27

All'ottava gara in classe regina, per Johann Zarco arriva il momento della prima pole, ottenuta tra l'altro nell'Università del Motociclismo, ovvero il circuito olandese di Assen.

Nessun ripensamento e niente scuse da parte del francese dunque, che dimostra comunque sportività: "Lui è stato un combattente ed ha vinto, anche oggi si è mostrato un esempio". Giornata da dimenticare per Jorge Lorenzo: il maiorchino della Ducati partirà dalla 21esima posizione, in settima fila. Quarto Valentino Rossi su Yamaha, a 0.564 da Zarco. Rimango dell'idea che sia stata una domenica positiva, visto che con l'asciutto sono stato veloce e sono stato in lotta per il podio. Sesto tempo per il secondo pilota Tech 3, Jonas Folger. Solo nona la Ducati di Andrea Dovizioso, caduto a metà della qualifiche. Le prime posizioni sembravano alla portata del pilota forlivese ma una caduta nelle fasi iniziali delle Q2 gli fanno perdere quasi tutto il turno, lasciandogli giusto un paio di giri buoni da sfruttare, ma senza successo. Fuori dai migliori dieci Maverick Vinales su Yamaha e Dani Pedrosa sull'altra Honda ufficiale. Il pilota spagnolo della Yamaha Tech3 ieri ha strappato la prima posizione con un grande ultimo giro fermando il cronometro in 1:46:141, davanti alla Honda di Marc Marquez staccato di soli 0:065 millesimi.

Altre Notizie