Sabato, 19 Settembre, 2020

Vettel: "Ferrari tranquilla Sono felice, niente sorprese"

Cacciopini Corbiniano | 26 Giugno, 2017, 03:58

Sebastian Vettel ha fatto capire che ha tutta l'intenzione di restare in Ferrari anche dopo la stagione 2017 di Formula 1. Sono in molti quelli che ambiscono ad occupare la seconda metà del box Ferrari ma secondo Vettel è meglio che resti Raikkonen:"Se potessi scegliere, terrei Kimi", ha dichiarato La Gazzetta dello Sport. Il suo contratto scade a dicembre e probabilmente si siederà a discutere il rinnovo durante la pausa estiva d'agosto. Lui rimarrà alla Ferrari: "Non ho niente di cui lamentarmi".

Discorso diverso per Kimi Raikkonen che ha manifestato in mondovisione il proprio malcontento dopo la vittoria sfumata nel GP di Monaco. Due compagni a volte sono come due bambini all'asilo che si contendono un giocattolo.

Quanto al rinnovo del suo contratto. Vettel è uscito spesso di pista e ci ha scherzato sopra: "Qui ci vuole un po' di tempo per trovare ritmo perché la pista non è semplice. Non è un segreto che sia un grande fan del team di Maranello, chissà cosa ha in serbo il futuro". riproduzione riservata ®. "Saremmo stupidi a non ascoltarlo". Red Bull leggermente rivoluzionata dopo il venerdì da protagonista: Max Verstappen "minaccerà" le 'Rosse' dalla quinta posizione mentre Daniel Ricciardo partirà 10° dopo il pasticcio in qualifica. "Noi, ad ogni modo, siamo competitivi ovunque".

Le prestazioni mostrate dalla Ferrari, soprattutto in occasione dei long run, fanno ben sperare per un ritorno al successo della SF70H, ma Raikkonen, come di consueto, ha preferito non sbilanciarsi, affermando di voler aspettare i risultati delle Qualifiche per tracciare un primo bilancio del weekend.

Altre Notizie