Lunedi, 17 Giugno, 2019

Europei Under 21: ultima chiamata per l'Italia. Gli azzurrini in semifinale se…

Europei Under 21 cosa serve all'Italia per arrivare in semifinale Europei Under 21 all'Italia serve un'impresa per conquistare la semifinale
Cacciopini Corbiniano | 24 Giugno, 2017, 13:35

È stato chiaro, in conferenza stampa, Gigi Di Biagio.

Di Biagio suona la carica e medita il cambio di modulo per accrescere il peso offensivo. Sportface.it seguirà la partita in diretta.

A complicare il cammino dell'Under 21 è stata la brutta sconfitta per 3-1 della nazionale azzurra contro la Repubblica Ceca del neo juventino Patrik Schick nella seconda giornata che, ora, rischia di escludere dalla manifestazione una delle protagoniste annunciate, presentatasi ai nastri di partenza tra le favoritissime. Ma i modesti scandinavi lasciano poche speranze in tal senso. "L'obiettivo domani - dice il tecnico - èvincere e dovremo approcciarci con più cattiveria, voglia e determinazione rispetto alla precedente partita". Noi non dobbiamo mollare, siamo una squadra di grande valore e possiamo giocare in modi diversi.

"Al di là di quale sarà il sistema sarà fondamentale essere equilibrati e sfruttare le occasione", ha inoltre puntualizzato.

"Vogliamo confermare quanto di buono fatto nelle prime due partite e battere l'Italia".

Per il resto si dovrebbe tornare ai titolari della prima partita. "E' uno squadrone ma concede anche diverse palle goal".

Queste le probabili formazioni, tenendo presente il dubbio azzurro sul modulo.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Conti, Rugani, Caldara, Barreca; Pellegrini, Gagliardini, Benassi; Berardi, Petagna, Bernardeschi.

A disposizione: Cragno, Scuffet, Calabria, Biraschi, Ferrari, Pezzella, Cataldi, Grassi, Locatelli, Cerri, Garritano, Chiesa.

Germania (4-2-3-1): Pollersbeck; Toljan, Stark, Kempf, Gerhardt; Dahoud, Arnold; Weiser, Meyer, Gnabry; Selke. Eliminato il Portogallo: non basta il successo per 4-2 sulla Macedonia, ai portoghesi serviva vincere con tre gol di scarto per restare davanti alla Slovacchia come migliore seconda. Per il match di Cracovia, le agenzie di scommesse non si sbilanciano più di tanto: snai.it ad esempio propone il segno 1 per la vittoria dell'Italia a quota 2,85, il segno X per il pareggio a 3,40 e il segno 2 per il successo della Germania a 2,35, quindi leggermente favorito.

- vince contro la Germania, con contemporaneo passo falso della Repubblica Ceca contro la Danimarca (in questo caso basterebbe un gol di scarto).

Altre Notizie