Lunedi, 17 Giugno, 2019

Maturità, seconda prova scritta: brano di Seneca per la versione di latino

Deangelis Cassiopea | 24 Giugno, 2017, 12:47

Aggiornamento ore 9.00: circa mezz'ora dopo l'apertura dei plichi circolava già online il nome di Seneca per la versione di latino. Nel brano l'autore parla del valore della filosofia e del bisogno che l'uomo ha di essa; ne descrive quindi le caratteristiche e le finalità, specialmente in relazione agli aspetti pratici della vita.

I rumors della vigilia sono stati confermati: alla fine e' uscito Seneca per la versione di latino.

Gli studenti dello scientifico avranno a disposizione sei ore per svolgere esercizi di matematica. Nel primo bisogna calcolare il profilo della pedana per far muovere una bicicletta dalle ruote quadrate, nel secondo una funzione classica con punti angolosi.

"Si puo' agevolmente camminare su una bici a ruote quadrate?".

La prima prova, quella di italiano, della Maturità 2017. Non c'era un giornalista, un espertone, uno che era stato giovane anche lui che non sapesse chi fosse Giorgio Caproni.

Disastri e ricostruzione per il saggio storico-politico. Per l'introduzione nel secondo scritto di questa materia, infatti, il Miur si è preso ancora un pò di tempo, per dare modo, sia ai docenti che ai maturandi di prepararsi psicologicamente e praticamente con opportune simulazioni.

Come ormai accade da alcuni anni, l'invio delle tracce delle prove scritte avviene attraverso il plico telematico: 'buste' criptate recapitate per via informatica alle scuole. Per i ragazzi il solito ventaglio di scelte: analisi del testo, redazione di un articolo di giornale/saggio breve, tema di argomento storico, tema di ordine generale.

Sono capaci tutti, alla prima prova della maturità, a pontificare. La filosogia e' l'antidoto alla passivita' degli atteggiamenti e ci consente sempre di comprender cio' che siamo e cio' che facciamo.

Non manca il conforto esterno in arrivo da chi - ovviamente - si è lasciato alle spalle la maturità da tanti anni e cerca di rassicurare i maturandi in fibrillazione. La traccia di ambito storico-politico su "Disastri e ricostruzione" è stata scelta dal 5,2% delle studentesse e degli studenti.

Altre Notizie