Sabato, 24 Giugno, 2017

Soldi finti e striscione "Dollarumma", tifosi contro portiere U21

La contestazione a Donnarumma con i dollari finti Contestazione in campo, una pioggia di dollari (finti) per Donnarumma
Cacciopini Corbiniano | 20 Giugno, 2017, 12:26

Un gruppo di tifosi del Milan ha contestato Gigio Donnarumma durante Italia-Danimarca, partita d'esordio degli azzurrini agli Europei Under 21 e vinta per 2-0 dai ragazzi di Di Biagio.

Gianluigi Donnarumma risponde con positività alle critiche e alla pioggia di dollari finti piovuti nella sua porta dagli spalti nel bel mezzo di Danimarca-Italia Under-21. Un clima non certo benevolo nei confronti di chi è stato da subito il beniamino dei tifosi. Ad accogliere Donnarumma al suo ingresso in campo, tra i pali della nazionale under 21, una serie di fischi ogni volta che toccava il pallone. La contestazione ha indotto gli organizzatori a far togliere lo striscione e i dollari dal campo. Al 35′ del primo tempo l'arbitro Kruziliak ha quindi dovuto sospendere l'incontro per qualche minuto per permettere allo staff presente allo stadio di porre rimedio all'accaduto facendo sparire i "dollari" e lo striscione.

Altre Notizie