Sabato, 24 Giugno, 2017

Sciopero metro a Roma, traffico in tilt

Sciopero italo e Trenitalia 15 e 16 giugno: orari della protesta e treni garantiti Sciopero nazionale trasporti 16 giugno 2017: orari e info utili
Evangelisti Maggiorino | 20 Giugno, 2017, 07:51

Con lo sciopero di venerdì dei trasporti proclamato dai sindacati di base (che ha creato disagi molto forti soprattutto nella Capitale con metro chiuse e bus a singhiozzo) si è riaperto il dibattito sulle regole per gli scioperi nei servizi pubblici essenziali.

TORINO - Funziona regolarmente oggi il trasporto pubblico a Torino. Italo pubblica sul suo sito la lista dei treni garantiti. Alitalia ha annullato diverso voli nazionali e internazionali. Lo sciopero è stato indetto dai sindacati Cub, Sgb, Cobas lavoro privato e Usb, che in una nota lo hanno definito una protesta contro le privatizzazioni in corso nel settore dei trasporti.

La questione del diritto di sciopero nel settore dei trasporti, perlatro, è oggetto di attenzione, in questi giorni, anche a livello europeo. Nell'azienda degli autobus del capoluogo, l'Amat, sono 230 su 1700 gli autisti che hanno incrociato le braccia. "E' evidente che e' uno sciopero inutile e dannoso per le cittadine e per i cittadini", ha tuonato il segretario generale della CISL Annamaria Furlan, al TGCOM24.

Lo sciopero dei treni è nazionale e inizia già alle 21 di giovedì 15 giugno e si conclude alla stessa ora di venerdì 16 giugno, per una durata di 24 ore. "Sono maturi i tempi per fare una legge sulla rappresentanza per decidere chi ha i diritti di rappresentanza dei lavoratori con quali soglie e in base a quello poi regolamentare meglio il diritto di sciopero", ha affermato il ministro.

Anche il Commissario di Alitalia Luigi Gubitosi stigmatizza la protesta di oggi "Gli scioperi di venerdì d'estate sono da irresponsabili". ha detto Gubitosi. Entrambe le agitazioni interessano sia la rete Atac (bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Roma-Viterbo e Termini-Centocelle) che le linee periferiche gestite dalla Roma Tpl.

AEREI - Lo sciopero riguarda tutti i lavoratori comparto aereo-aeroportuale, per 24 ore; il personale navigante gruppo Alitalia-Sai, per quattro ore, dalle 10 alle 14; il personale navigante e di terra delle compagnie aeree operanti in Italia, per 14 ore dalle 10 alla mezzanotte.

Disagi anche nella circolazione del trasporto urbano per metro, autobus e tram. L'agitazione di 4 ore, invece, dalle 11 alle 15. situazione critica dovuta anche al traffico in tilt e ad alcuni incidenti verificatisi a Roma Sud.

Garantita l'effettuazione dei servizi automobilistici e filoviari TPER urbani, suburbani ed extraurbani dei bacini di Bologna e Ferrara (bus e corriere) nelle fasce orarie dall'inizio del servizio fino alle ore 8.30 e dalle ore 16.30 fino alle 19.30. A Milano l'agitazione è prevista dalle 8.45 alle 15.00 e dalle 18.00 al termine del servizio.

Altre Notizie