Sabato, 21 Ottobre, 2017

Vicepresidente Udinese: "Napoli-Meret, sono ottimista"

Meret portiere Calciomercato Napoli, quanti affari con l'Udinese
Evangelisti Maggiorino | 20 Giugno, 2017, 05:58

Detto di Szczesny, conteso alla Juventus, uno dei nomi più caldi per la porta di mister Sarri è quello di Alex Meret, giovane estremo difensore di proprietà dell'Udinese distintosi nell'ultima stagione conquistando la promozione in Serie A con la maglia della Spal.

Il caso Pepe Reina continua a tener banco in casa Napoli ma ci sono delle novità importanti: secondo quanto riporta Il Mattino, il muro contro muro tra la società ed il giocatore potrebbe finire visto che il direttore sportivo azzurro Cristiano Giuntoli avrebbe pronta a una nuova offerta al manager del portiere spagnolo, Manuel Garcia Quilon: contratto prolungato di un anno fino al 2019 alle stesse cifre attuali, ossia 2,3 mlioni di euro senza spalmatura dell'ingaggio come si era prospettata in precedenza. I colleghi del quotidiano L'estense hanno svelato il futuro di Meret.

Inoltre, Campoccia ha proseguito parlando dei buoni rapporti che ci sono tra le due società: "Il Napoli si affaccia alle prossime stagioni con ambizioni molto elevate, spero si consolidi questa tradizione che vede il Napoli valorizzare i prodotti del vivaio dell'Udinese". E' tornato all' Udinese dopo l' esperienza trionfale a Ferrara, ma i friulani punteranno su Scuffet, affiancato dall' esperto Bizzarri, quindi il Napoli ha deciso di fare sul serio. "È un ragazzo meraviglioso, non è un mistero che il Napoli più volte abbia esplorato questa soluzione - ha aggiunto il vicepresidente -".

Altre Notizie