Mercoledì, 18 Settembre, 2019

La Suzuki a Iannone: Non vogliamo Belen nei box

Belen Rodriguez non è desiderata ai box di Andrea Iannone. Caos in Moto Gp! Belen Rodriguez: smentisce di essere incinta di Andrea Iannone
Deangelis Cassiopea | 16 Giugno, 2017, 20:08

Neanche un mese fa Belen, madre di Santiago (il papà è l'ex marito Stefano Di Martino), aveva dichiarato che le piacerebbe avere due figli con Iannone: forse da qui i rumours di una gravidanza, che vengono smentiti anche attraverso recenti foto, sensuali come sempre. Nello specifico, stando a quanto emerso nelle ultime ore, i collaboratori di Iannone e quindi tecnici e meccanici oltre che vari addetti ai lavori non gradirebbero la costante presenza di Belen nei box in occasione delle gare di MotoGP in quanto la showgirl passerebbe il tempo a fotografarsi mentre i tecnici invece si trovano al lavoro affinché la gara risulti vincente.

Al momento si tratta di semplici indiscrezioni, i diretti interessati non sembrerebbero avere ancora commentato per cui non ci rimane che attendere come la stessa Belen risponderà all'ennesima notizia di gossip che la vede protagonista. Iannone non sembra troppo felice alla Suzuki e il primo passo dovrebbe essere capire se la distanza tra le due parti si può colmare o meno.

Novella 2000 rivela: "L'allegra combriccola ha girato in lungo e in largo per i box, facendosi continuamente dei selfie per poi postarli sui profili social".

Insomma, il giorno ed il luogo sbagliato per Belén e i suoi amici di far festa. E Aleix Espargaro, che è un altro esempio di un pilota che lavora duro e non nasconde la sua frustazione quando non raggiunge gli obiettivi che si era prefissato.

Molti credono che il cuore e la mente di Andrea siano concentrati su altri aspetti della sua vita, o almeno questo è quello che traspare dando un'occhiata ai suoi social media. Ma chiariamo una cosa: è lui che deve mostrare il meglio di sé.

Il pilota del team Suzuki della Moto Gp non sta raccogliendo i risultati aspettati e gli attriti con la squadra iniziano a ripercuortersi anche sulla presenza del 'clan Rodriguez' negli spazi del cicuito.

Altre Notizie