Mercoledì, 19 Settembre, 2018

Un nuovo video ci mostra l'assemblaggio di Xbox One X

Xbox Scorpio / Conferenza Microsoft in diretta streaming video: hardware potenziato e nuove IP? Xbox Scorpio: indiscrezioni dal E3, prezzo $ 500
Acerboni Ferdinando | 15 Giugno, 2017, 12:57

Ciò di cui stiamo parlando, in sostanza, è quello che fino ad oggi è stato chiamato Project Scorpio, la nuova console di Microsoft che l'azienda ha già ufficializzato da molti mesi, e che sarà caratterizzata da una serie di caratteristiche che la rendono in assoluto la console da gioco più potente creata fino ad oggi, tanto da offrire performance di alta qualità e tante opportunità creative per gli sviluppatori. Anche sotto il profilo del design Microsoft ha svolto un gran lavoro: la Xbox One X ha delle linee molto eleganti, che ricordano la versione Slim della Xbox One. I dati di targa in effetti delineano i contorni di un bolide: 6 teraflop di potenza, 12 GB di memoria grafica GDDR5, 326 GB al secondo di larghezza di banda della memoria, per un'elaborazione grafica che promette di poter essere spinta al massimo.

Anche in questo caso, però, non ci sono scadenze precise.

Microsoft ha finalmente presentato in occasione dell'E3 di Los Angeles la sua Xbox One X, console che affiancherà sugli scaffali dei negozi Xbox One. Ancora una volta, infine, troviamo la presenza di un lettore Blu Ray UHD esattamente come sulla precedente Xbox One S. Anche dal punto di vista multimediale si segnalano grosse innovazioni, con la presenza di un chipset con supporto H.265 in grado di catturare filmati a 4K/60.

Dentro Xbox One X c'è una camera formata da due piastre contenente il liquido, che scaldandosi diviene vapore dissipando il calore, salendo nella parte superiore a minor pressione per poi tornare liquido.

Xbox One X sarà disponibile il 7 novembre 2017 al prezzo di 499$ ( non si conosce ancora il prezzo Italiano). Vestiremo i panni di un giustiziere munito di superpoteri, capace di fermare il caos che sta imperversando lungo le aree della metropoli in cui viviamo: tra esplosioni in 4K e la possibilità di contrattaccare seguendo strategie personalizzate, i futuri gamer non dovranno fare altro che sbizzarrirsi alla console.

Xbox One X permetterà di riprodurre giochi con una risoluzione 4K e a 60 FPS. Se prima le maschere erano essenziali per sopravvivere all'esterno dove i gas tossici e le radiazioni facevano da padroni, ora sembra proprio che siano più pericolose le buie e labirintiche gallerie della metro, casa per anni di tutti i sopravvissuti.

Tra i titoli di partenza per questa console troviamo Forza Motorsport 7, che dovrebbe permettere di giocare nativamente in 4K a 60fps.

Altre Notizie