Mercoledì, 12 Dicembre, 2018

Google Pixel XL 2, benchmark conferma ampio display QHD e Snapdragon 835

Google Pixel 2 Google Pixel 2 in un rendering
Acerboni Ferdinando | 15 Giugno, 2017, 09:36

Pare però che ci siano cambiamenti importanti poiché potremo non vedere mai il Google Pixel XL2 in favore di un Pixel XXL prodotto da LG.

La precedente generazione di smartphone Google Pixel e Pixel XL è stata realizzata da HTC che è sostanzialmente un OEM a cui la società di Mountain View si è affidata per la produzione mentre la progettazione è stata fatta direttamente dal produttore statunitense nei suoi laboratori. Nella giornata di oggi, in particolare, andiamo a trattare il terminale che si pone come diretto successore del modello più grande dell'attuale generazione, il quale si contraddistingue con il nome in codice Taimen.

Nella foto sopra: Google Pixel XL.

Il Taimen dovrebbe essere il modello piu' grande del trio di nuovi device, quindi Muskie e Walleye dovrebbero essere piu' piccoli.

La memoria RAM di 4GB non è un problema su un device Google. Il coinvolgimento della casa coreana nel progetto 'Taimen' emerge dal sito ufficiale Android Issue Tracker per la gestione dei bug riscontrati sul sistema operativo Android ed associa in modo inequivocabile LG Electronics al nuovo smartphone. Display da 5,6 pollici con risoluzione 2560×1312 e aspect ratio di 18.9 o 18.5:9.

Il prototipo di Pixel XL2 testato eseguiva la piattaforma Android 7.1.1 Nougat ma dovrebbe debuttare questo autunno con Android 8.0 O, che sarà l'iterazione successiva a Nougat quando debutterà ufficialmente alla fine di questa estate o all'inizio di questo autunno.

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito!

Altre Notizie