Giovedi, 20 Giugno, 2019

E3 2017: Sony è sempre più sicura di sé - editoriale

Sony annuncia Bravo Team per PlayStation VR Supermassive Games annuncia Bravo Team per Playstation VR
Acerboni Ferdinando | 14 Giugno, 2017, 16:46

Nel momento in cui riportiamo la notizia, Playstation 4 ha venduto 60.4 milioni di unità in tutto il mondo. Il genere non farà impazzire tutti, ma gli sviluppatori hanno approfittato dell'occasione per mostrare al pubblico ciò di cui il titolo è effettivamente capace.

Per quanto riguarda la conferenza di Sony, siete rimasti soddisfatti? Ci saranno anche degli obiettivi segreti che dovranno essere portati a termine senza l'aiuto di nessuno.

Come hanno già annunciato in precedenza esce Knack 2 che tiene le meccaniche da platform del primo capitolo con un gameplay più semplificato e molto più veloce ed intuitivo rispetto al capitolo precedente con un incremento grafico notevole.

Sicuramente Sony non teme il confronto, considerando i diversi titoli che ha in cantiere, primi su tutti God of War e The Last of Us: Part II.

L'obiettivo dichiarato di Sony è quello di avvicinare al mondo PlayStation non solo i più accaniti e fedeli videogiocati, ma anche nuove categorie di gamer, poco coinvolti dagli attuali titoli videoludici in voga. Lo stesso Detroit è stato rimostrato dopo un anno per dirci che non si sa quando uscirà, probabilmente se ne parla nel 2019, tagliando le speranze per un fine d'anno decente che invece vedrà la regina del mercato reggersi sui multipiattaforma fino alla prossima primavera. Al contrario di Microsoft, non si parlerà di console ma principalmente di videogiochi: nuove IP, grandi ritorni, esclusive e tanto altro ancora.

Altre Notizie