Domenica, 16 Giugno, 2019

I giochi della prima Xbox saranno compatibili con Xbox One

Project Scorpio Voi quanto spendereste
Acerboni Ferdinando | 14 Giugno, 2017, 10:48

Decisamente orientato in direzione di sviluppi che prevedono la realtà virtuale e l'utilizzo degli appositi visori come obiettivo finale dell'intera industria di settore, il mondo del videogaming si è recentemente trovato sconvolto dall'incredibile successo commerciale di Nintendo Switch, console dal sapore retrò e priva di orpelli che è riuscita ad accaparrarsi un pubblico immenso, anche a fronte di promozioni e contromosse messe in atto dalla nutrita concorrenza.

Xbox One X, a detta di Microsoft, è "la console più potente mai realizzata" e le specifiche tecniche non fanno altro che confermarlo.

Molto probabilmente la nuova console Microsoft avrà una potenza hardware pari a sei teraflop, il 43% in più rispetto alla nuova console PlayStation 4 Pro. Ovviamente sarà possibile godere di film Blu ray a 4k direttamente da console. La Xbox One X sarà immessa sul mercato il 7 Novembre 2017 ed è già disponibile il prezzo italiano: 499 euro. Da sempre appassionato di Tecnologia con una predilezione verso Apple, blogger e fondatore di iTechMania (Sito e Canale Youtube) Recensore di prodotti tecnologici.

I giochi presentati sono stati di un'enorme varietà stilistica e di genere.

Come detto in precedenza, Xbox One X è una console in grado di gestire la risoluzione Ultra HD a 60 frame per secondo. Appena ha detto che durante la conferenza sarebbero stati mostrati ben 42 giochi c'è stato un sussulto: "finalmente una serie di nuove IP o esclusive che giustifichino l'acquisto della console più potente, ma anche più costosa sul mercato", ci siamo detti. Sarà presente anche un lettore Blu-ray 4K UHD.

Per mesi i rumors sul "Project Scorpio" (questo il nome in codice della console) si erano susseguiti svelando di volta in volta piccoli particolari facendoci salire l'hype.

Metro Exodus è uno sparatutto in prima persona che combina gli elementi stealth all'esplorazione e il survival horror in un mondo di gioco mai creato.

Aspetto molto importante è la compatibilità dei vecchi vidogame con la nuova console. Inoltre, l'azienda di Redmond ha annunciato che 30 videogame della passata generazione, verranno aggiornati con il supporto alla risoluzione 4K. "Xbox One X è invece un sistema dedicato agli utenti alla ricerca della massima prestazione". La sfida a Sony è lanciata, ora vedremo chi la vincerà.

Altre Notizie