Sabato, 20 Luglio, 2019

Comunali, riconteggio ad Asti: M5s al ballottaggio

Delusione M5S Asti,Pd va al ballottaggio Elezioni Asti 2017: risultati, data ballottaggio e sondaggi
Evangelisti Maggiorino | 13 Giugno, 2017, 19:28

Per il M5s il ribaltone di Asti è una nota positiva in una tornata elettorale che li ha escluso, in Piemonte, da tutti i ballottaggi escluso quello per il Comune di Acqui Terme. Rasero sfiora l'elezione al primo turno. Non c'è dolo, sono cose che possono capitare quando lo scrutinio si protrae per molte ore e i funzionari sono stanchi: "comunque la proclamazione ufficiale dirà che il nostro candidato ha preso 5143 voti e non 5080 come sembrava ieri, staccando di 50 schede la candidata del centrosinistra".

Asti, il grillino Massimo Cerruti al voto. La candidata Pd esclusa è cauta: "il tribunale ha fatto le verifiche sui verbali e sembra ci siano errori di trascrizione rispetto alle comunicazioni che sono pervenute al Comune dai vari seggi". Lo afferma Angela Motta dopo il mancato ballottaggio.

Sempre nella stessa area di centrodestra, saranno presenti in queste elezioni però anche l'ex assessore Angela Quaglia e Biagio Riccio, il presidente della Confartigianato che è stato il primo a ufficializzare la propria candidatura.

I grillini rientrano in corsa ad Asti.

Il candidato sindaco di centro destra, Maurizio Rasero, interpellato sul cambio di sfidante, dopo il riesame dei verbali elettorali, esprime tranquillità: "E una questione che non mi tocca perché per me non cambia nulla".

Altre Notizie