Mercoledì, 20 Novembre, 2019

La Yamaha cancella il test di Aragon: resta a Barcellona anche domani

VIÑALES E CARICO Valentino Rossi: "Voglio il podio"
Cacciopini Corbiniano | 13 Giugno, 2017, 16:00

In Catalogna si torna a parlare spagnolo. "Ma non ci sono grossi problemi con due moto diverse, ognuno decide la sua via".

Si è concluso il primo giorno di test sul circuito di Montmelò.

Una grande delusione per Maverick Vinales e Valentino Rossi che però non hanno perso tutto il calore dei fan, a volte forse troppo. Vinales: "La Yamaha va benissimo, sono altre le cause (gomme, ndr)". Rossi si sta concentrando su prove comparative con il telaio usato ieri in gara e il nuovo telaio. La verità è che probabilmente Vinales, venendo da una moto meno prestazionale come la Suzuki, arrivato in Yamaha fosse carico a molla e riuscisse a guidare in un modo tale che nemmeno sentisse differenze di setup o altro, tanto era motivato, mentre uno come Valentino, che vanta buone doti di collaudatore, stesse cercando di capire esattamente a cosa fosse dovuto il cattivo feeling che provava in sella, identificandolo poi con problemi di sottosterzo. Il pilota italiano, alla fine della giornata, si è detto comunque soddisfatto, pur se i problemi al posteriore sembrano permanere. Il pilota della Yamaha, dopo il tredicesimo posto in griglia di partenza e l'ottava posizione in gara, ha girato in 1:45.635: un distacco di oltre un secondo e mezzo dal leader di questi test a Montmelò.

Altre Notizie