Giovedi, 19 Luglio, 2018

Paziente tra le formiche. Arrivano gli ispettori. "Vergogna"

In un ospedale di Napoli a letto tra le formiche, denuncia dei Verdi Napoli, denuncia choc dall'ospedale: “Paziente abbandonata in letto pieno di insetti”
Machelli Zaccheo | 13 Giugno, 2017, 13:00

Durissimo, al proposito, il post su Facebook di Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale campano: "Chiediamo immediata rimozione di coloro che hanno hanno permesso una vicenda simile".

Nel reparto di medicina generale dell'ospedale San Paolo è stata fotografata una paziente che giace in un letto completamente invaso dalle formiche. "Un livello di sciatteria e mancanza di igiene che non possiamo accettare". "Sono anni che denunciamo la presenza di insetti, compresi gli scarafaggi all'interno dell'ospedale e le rassicurazioni che ci hanno fornito fino ad oggi si sono rivelate inattendibili", spiega il componente della commissione Sanità in Regione. Di più: il direttore sanitario Vito Rago sarà ascoltato in via ufficiale dalla commissione salute che darà input ad un'inchiesta amministrativa. La signora va subito rimossa e sistemata in condizioni mediche, sanitarie e di decoro degne di questo nome. "O si lavora in modo serio e con grande rispetto per i malati o per quanto ci riguarda si va a casa", conclude il consigliere campano dei Verdi. "Il servizio bonifica interverrà domani nell'intero reparto".

La signora, stando a quanto si vede nello scatto che ha suscitato l'indignazione di molti, si trova su un letto in buona parte occupato dalle #formiche.

"Sono mortificato. Le formiche sono sul letto, non sul corpo della paziente, ma di sicuro questo è un fatto che non doveva assolutamente accadere", si scusa il direttore sanitario dell'ospedale San Paolo, Vito Rago.

Quali? "Ricopro questo incarico da appena 20 giorni, ma non voglio giustificarmi". "Ho provveduto inoltre ad appaltare a una ditta specializzata l'incarico per una bonifica definitiva", aggiunge. Dopo i furbetti del cartellino del Loreto Mare e i pazienti stipati nei corridoi del Cardarelli ecco un'altra struttura ospedaliera choc che dimostra un problema sanitario molto più profondo di quanto si potesse sperare. "Mentre a Roma si pensa alle poltrone, qui in Campania si muore. La foto che arriva dal San Paolo è l'immagine di come il governo sta riducendo la nostra sanità".

Altre Notizie