Martedì, 20 Novembre, 2018

Napoli, letto d'ospedale invaso dalle formiche

In un ospedale di Napoli a letto tra le formiche denuncia dei Verdi In un ospedale di Napoli a letto tra le formiche denuncia dei Verdi +CLICCA PER INGRANDIRE
Machelli Zaccheo | 13 Giugno, 2017, 11:21

NAPOLI Una paziente su un letto sporco e sul quale si muove una colonia di formiche che le camminano addosso. Scoppia la polemica per un nuovo caso di malasanità a Napoli dopo la denuncia dell'assessore regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, membro della commissione Sanità che ha postato la foto di una donna ricoverata al San Paolo di Napoli in un letto letteralmente invaso dalle formiche. Una mancanza di igiene, per Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti", che non si può accettare in un luogo che dovrebbe essere addirittura asettico. Auspicabile è la rimozione immediata di tutti i responsabili e i membri del reparto che hanno permesso una vicenda simile. Il direttore sanitario dovrà dare serie spiegazioni anche in commissione Sanità dove lo farò convocare per un'audizione e sulla cui azione amministrativa ho deciso di chiedere un'inchiesta interna. "O si lavora in modo serio e con grande rispetto per i malati o per quanto ci riguarda si va a casa", conclude Borrelli.

Il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin ha disposto l'invio della task force ministeriale e dei carabinieri del Nas per accertare quanto avvenuto all'ospedale San Paolo di Napoli. Le formiche sono sul letto, non sul corpo della paziente, ma di sicuro non doveva assolutamente accadere. "Abbiamo preso immediati provvedimenti, sostituendo subito il letto". "Il servizio bonifica interverrà domani nell'intero reparto", è la risposta del direttore sanitario, Vito rago, sulla vicenda. Rago ha poi specificato di aver appaltato ad una ditta specializzata l'incarico per una bonifica definitiva. Il dottor Rago si "dice mortificato, è un fatto che non doveva assolutamente accadere". E ancora: "Farò in modo che non succeda mai più. La prima cosa, fatta subito, è stata quella di cambiare il letto della signora". Una scena raccapricciante che suscita indignazione perché da mesi si assiste ad annunci roboanti sul miglioramento della sanità campana e sull'ottimizzazione di una spesa faraonica che dovrebbe garantire a ogni paziente condizioni di assistenza e decoro al top. "Da parte nostra presenteremo domattina (oggi, ndr) un esposto alla Procura di Napoli chiedendo di aprire una indagine".

Altre Notizie