Martedì, 13 Novembre, 2018

MotoGP Mugello Delusione Valentino Rossi "Non avevo energia"

Rossi sarà al Mugello si attende il nulla osta per correre MOTOGP, ITALIA: POLE PER VINALES, ROSSI E' SECONDO
Cacciopini Corbiniano | 08 Giugno, 2017, 12:58

Festa in casa Yamaha con due piloti in prima fila al Mugello: Maverick Viñales ha portato a casa l'ennesima pole della stagione 2017 dopo un turno aperto fino alla bandiera a scacchi e Valentino Rossi gli è rimasto alle spalle per pochi millesimi.

"Il passo che abbiamo è buono - ha commentato l'ex campione del mondo della 125cc -. Sentivo dolore solo quando la moto si muoveva, ma per la maggior parte della gara mi sono sentito bene". Le prospettive di gara non sono nitide neppure per Viñales: "Siamo troppi ad avere un bel passo, e domattina lavoreremo per un ulteriore passo avanti". Il punto, però, è che siamo tutti molto vicini e sarà una lotta serrata. Ho spinto al massimo dopo aver faticato nelle FP3 e FP4 a causa della caduta di ieri. Abbiamo fatto degli step con la moto ed ho un buon feeling. "Perciò per domani siamo pronti", ha sottolineato il 22 enne di Figueres. Chiudono la top ten la Ducati clienti di Alvaro Bautista, la Ducati di Danilo Petrucci, al quale è stato tolto un ottimo secondo tempo, e la Honda clienti di Tito Rabat. I primi cinque riders hanno fatto la differenza girando sotto il muro dei 47"; anche Michele Pirro ha continuato col suo straordinario weekend portando la sua Ducati al quarto posto mentre Dani Pedrosa domani scatterà dalla quinta casella, in una seconda fila chiusa da Marc Marquez che ha un ritardo da Viñales di quasi 0 " 5, una posizione non certo gradita allo spagnolo che deve rifarsi dallo zero di Le Mans.

Altre Notizie